La messa in Vaticano: una cerimonia solenne ricca di storia e spiritualità - Visitare Roma
simo
Scritto da simo

La messa in Vaticano: una cerimonia solenne ricca di storia e spiritualità

| 0 commenti

La messa in Vaticano è una cerimonia religiosa che si svolge nella Basilica di San Pietro, la chiesa cattolica più grande del mondo. È un evento solenne, ricco di storia e di spiritualità, che attira fedeli da tutto il mondo e che permette di ammirare la bellezza della Basilica.

Vuoi scoprire tutte le meraviglie del Vaticano? Abbiamo un abbonamento dove sono incluse le entrate alle maggiori attrazioni della città del papa: il Vatican City Digital Pass ovvero un pass che ti permette di entrare nei Musei Vaticani e Cappella Sistina con formula Salta la coda & Last minute, Castel Sant’Angelo con ingresso rapido & accesso alle mostre permanenti e temporanee, App audioguida per Roma (App di audioguida con oltre 130 punti di interesse della città), sconto del 10% su altre attrazioni romane (usa il codice sconto personale che ti verrà inviato via email per risparmiare sulla visita di un’altra attrazione nelle vicinanze).

*La tessera non include l’entrata alla basilica di San Pietro in quanto l’accesso è gratis.

Acquista
Vatican City Digital Pass

Informazioni utili per i turisti

  • I biglietti per la messa in Vaticano possono essere acquistati online o presso la Basilica di San Pietro.
  • Il costo del biglietto è di 10 euro per gli adulti e di 5 euro per i bambini.
  • La messa in Vaticano inizia alle 9:30 del mattino e dura circa 2 ore.
  • La Basilica di San Pietro è situata in Piazza San Pietro, a Roma.
  • È possibile raggiungere la Basilica di San Pietro con i mezzi pubblici, con la metropolitana (linea A, fermata Ottaviano-San Pietro) o con l’autobus.
  • Nelle vicinanze della Basilica di San Pietro sono disponibili numerosi ristoranti e hotel.

Pro Tips: Per avere informazioni sulla metro e in generale sui trasporti di Roma leggi anche la nostra sezione: Trasporti

La messa in Vaticano come evento turistico

La messa in Vaticano è un evento turistico molto popolare. Ogni anno, milioni di persone visitano la Basilica di San Pietro per assistere alla messa celebrata dal Papa.

La messa in Vaticano si svolge ogni domenica e nelle festività religiose. I posti a sedere sono limitati, quindi è consigliabile prenotare in anticipo.

Informazioni aggiuntive

  • Protocolli di sicurezza:
  • È vietato introdurre armi, oggetti contundenti o pericolosi all’interno della Basilica di San Pietro.
    • È vietato scattare foto o fare video durante la messa.
  • Regole di comportamento:
    • È necessario mantenere un comportamento rispettoso durante la messa.
    • È vietato parlare o disturbare gli altri fedeli.
    • È consigliato vestirsi in modo appropriato.
  • Iniziative di beneficenza: È possibile effettuare una donazione alla Caritas per sostenere i progetti di beneficenza promossi dal Vaticano.

La storia della messa in Vaticano

La messa in Vaticano è stata celebrata fin dai tempi antichi. La prima messa nella Basilica di San Pietro fu celebrata nel 440 d.C. dal Papa Leone I il Grande. Nel corso dei secoli, la messa in Vaticano è stata celebrata da molti Papi importanti, tra cui San Francesco d’Assisi, San Giovanni Paolo II e Papa Francesco.

La struttura della messa in Vaticano

La messa in Vaticano è strutturata come una normale messa cattolica. Si compone di due parti principali: la liturgia della Parola e la liturgia dell’Eucaristia.

La liturgia della Parola

La liturgia della Parola inizia con la lettura di brani della Bibbia. Seguono l’omelia, in cui il sacerdote spiega il brano letto, e la professione di fede.

La liturgia dell’Eucaristia

La liturgia dell’Eucaristia inizia con la preparazione dei doni. Il sacerdote prepara il pane e il vino che verranno trasformati nel corpo e nel sangue di Cristo. Segue la preghiera eucaristica, in cui il sacerdote consacra i doni e li rende pane e vino eucaristici.

Dopo la comunione, la messa si conclude con la benedizione e la dismissione.

⌛ Leggi anche: Basilica di San Pietro: biglietti, cosa vedere e molto altro!

    Nessun commento trovato.
Lascia un commento
Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con * sono obbligatori.